Puglia Cannabis Conference: ritardi e rimborsi, come Davide contro Golia

 

A distanza di cinque mesi noi organizzatori e tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell'evento siamo in attesa di ricevere i dovuti rimborsi da parte delle Istituzioni che, a loro tempo, si erano impegnate a sostenere economicamente le spese. E' ammirevole il rispetto dei professionisti che attendono e si limitano a telefonare o inviare messaggi. Non si contano invece più le reiterate richieste di sollecito che stiamo effettuando quotidianamente verso gli uffici competenti e la stessa Presidenza della Regione Puglia che per prima, oltre a dimostrare totale disponibilità, si è schierata a favore dell'Associazione LapianTiamo approvando all'unanimità il Progetto Pilota promosso dalla stessa associazione pugliese (ricordiamo che si attendono le autorizzazioni necessarie per garantire una continuità all'intero progetto).

Inizialmente la riverenza che ci contraddistingue e che comunque è d'obbligo verso l'Istituzione pareva illimitata. Con il passare del tempo, restando impigliati nelle maglie della burocrazia e vari ostacoli, siamo invece rimasti sconvolti e coinvolti in un'assurda lotta fatta di mail, fotocopie, raccomandate, telefonate e incontri...

In confronto Davide e Golia giocarono a carte e la risolsero certamente prima.

Siamo nuovamente pronti a presentarci a Bari, nella sede della Regione Puglia, per risolvere definitivamente e con urgenza la questione "rimborsi" che al momento grava pesantemente sui malati organizzatori della prima Conferenza sui Cannabinoidi in Italia. In questo modo non si macchia l'immagine di LapianTiamo ma l'immagine di un intero Evento organizzato per il bene dei malati, della comunità, della classe medica e degli operatori sanitari. 

Ad oggi abbiamo sempre seguito le "linee guida" suggerite dagli organi preposti. Nella fase pre-organizzativa ci veniva dimostrata tutta la disponibilità per la buona riuscita della Conferenza e dopo una serie di intoppi burocratici (siamo in Italia) i tempi di attesa, ci confermano, sono ormai ristretti.

Invitiamo dunque i collaboratori a pazientare ancora pochi giorni mentre alle Istituzioni competenti lanciamo nuovamente l'invito di velocizzare al massimo la fase conclusiva dei rimborsi.

 

I Promotori e gli organizzatori.

Promotori - Comitato Scientifico

LapianTiamo Consiglio di Amministrazione
Dr. Luigi Romano
Dr. Alessio Mercurio

Resta in contatto:

    

Contatti

LapianTiamo, Cannabis Social Club, Racale (LE)

  direttivo (@) lapiantiamo.it
  info (@) pugliacannabisconference.org
  +39 392 57 25 184
  1° Cannabis Conference Puglia